Cucina-soggiorno in stile scandinavo: foto e regole di design

Se a loro piace ricevere ospiti in un appartamento, apprezzano il comfort, lo spazio e l’ordine, allora una cucina-soggiorno in stile scandinavo è la scelta migliore.. 

Cucina-soggiorno in stile scandinavo: foto e regole di design

Caratteristiche dello stile scandinavo

Questa direzione in stile settentrionale è molto attraente per i nostri interni russi, poiché spesso ci manca la luce solare e gli appartamenti tipici non differiscono per dimensioni. Questi svantaggi possono essere parzialmente corretti utilizzando le seguenti tecniche:

  • Semplicità di arredo, nessun arredo pretenzioso.
  • Finitura tinta unita chiara con dettagli a contrasto.
  • Funzionalità, ma senza essere sovraccaricati di elementi non necessari.
  • Armoniosa combinazione di materiali naturali con superfici lucide.

Ampia cucina-soggiorno

Accenti gialli all'interno

soggiorno scandinavo

Spettro dei colori

Lo stile scandinavo all’interno della cucina-soggiorno prevede l’uso di una tavolozza tradizionale: bianco, grigio e crema. Queste sono tonalità versatili che fungono da sfondo per un arredamento vivace. I colori vicini al naturale sono spesso usati come accenti: mirtillo rosso, erbaceo e celeste. Aiutano a rendere l’interno più caldo e confortevole..

La cucina-soggiorno bianca sembra particolarmente lussuosa con elementi neri che aggiungono profondità ed espressività all’atmosfera in stile scandinavo..

Accenti rossi all'interno

Nella foto, un grembiule ricoperto di vernice ardesia approfondisce visivamente la nicchia e dettagli color corallo ravvivano l’interno monocromatico della cucina-soggiorno.

interni chiari

Cuffie azzurre

Il colore bianco si abbina bene a qualsiasi tonalità, quindi al giorno d’oggi sta diventando sempre più popolare. Ma il suo principale vantaggio è il riflesso della luce, che rende la cucina-soggiorno più spaziosa.. 

soggiorno grigio e bianco

Cucina-soggiorno irregolare

Arredamento

Per una cucina-soggiorno in stile scandinavo, dovresti scegliere mobili laconici, non sovraccarichi di dettagli. È importante organizzare lo spazio in modo che ogni membro della famiglia si senta a suo agio e accogliente. Per fare ciò, è necessario fornire alla stanza uno spazio di archiviazione comodo e spazioso per nascondere tutto ciò che non è necessario.

Molte facciate possono anche non avere maniglie: un approccio così minimalista aiuta ad avvicinare l’aspetto dell’unità della cucina ai normali mobili e lo dissolve anche sullo sfondo chiaro delle pareti..

Un design meno rigoroso è anche popolare quando gli scaffali aperti sono appesi nella cucina-soggiorno. Di solito non sono pieni di tutti i tipi di utensili, ma sono usati per la decorazione e le piante domestiche..

Mobili alti in cucina

La foto mostra una cucina combinata con un soggiorno in stile scandinavo con armadi alti fino al soffitto.

Scaffali aperti

divano grigio

Per il gruppo da pranzo vengono scelti grandi tavoli, il più delle volte in legno. Le sedie possono essere raccolte da epoche diverse, anche i graffi sono appropriati su di esse.

Quando si sceglie un divano nella cucina-soggiorno, viene data preferenza a modelli morbidi e spaziosi. Se c’è abbastanza spazio libero nella stanza, nell’area ricreativa vengono posizionate comode sedie. Sembrano particolarmente accoglienti davanti al camino. Ma tavolini, sgabelli da bar e sgabelli per lo stile scandinavo sono scelti su gambe sottili per trovare un equilibrio tra mobili solidi leggeri e imponenti..

divisorio in legno

mobili da soggiorno

Elementi di arredo e tessuti

Il tema principale nella selezione di accessori per lo stile scandinavo è il fatto a mano. È apprezzato per la sua originalità e il calore che deriva da oggetti artigianali. Le pareti della cucina-soggiorno sono decorate con poster minimalisti e foto di famiglia. Anche le immagini o le figurine di cervi sono popolari.. 

Piante in cucina

Nella foto c’è un angolo dove gli elettrodomestici da cucina sembrano così sofisticati da servire come decorazione per la cucina-soggiorno. Un grembiule fatto di vecchi mattoni aggiunge una trama interessante a un ambiente moderno.

Arredamento in cucina-soggiorno

elegante cucina-soggiorno

Decorando davanzali e scaffali con piante domestiche, gli scandinavi riflettono il loro amore per la natura.

I tessuti naturali vengono solitamente scelti per i rivestimenti: cotone e lino, pelle e pelle scamosciata. Ma le tende alle finestre sono spesso assenti: nei paesi della Scandinavia, in questo modo compensano la mancanza di luce solare. Ma coperte calde, tappeti e cuscini in tessuto negli interni scandi sono incredibilmente apprezzati: insieme a candele e vasi, aiutano a creare un’atmosfera unica di hygge (un senso di comfort e benessere).

Utensili da cucina

Vasi e tessuti

Foto di una piccola cucina-soggiorno

I proprietari di piccoli studi, case di Krusciov e case private di modeste dimensioni devono affrontare la necessità di attrezzare stanze combinate. Una cucina-soggiorno in stile scandinavo è la via d’uscita perfetta in tali situazioni. 

Piccolo appartamento

La foto mostra un monolocale duplex in stile scandinavo, dove il piano inferiore è occupato da un soggiorno compatto con angolo cottura.

Piccola cucina

Cucina in studio

È meglio se una piccola cucina in stile scandinavo, combinata con un soggiorno, soddisfa tutti i requisiti del minimalismo: meno mobili e cose, più libero sembra lo spazio. Si consiglia di selezionare un set da cucina di forme semplici e utilizzare ogni metro il più funzionale possibile. Un design a libro è perfetto per un tavolo da pranzo e un modello trasformabile per un divano. I mobili piegati come questo non occuperanno molto spazio..

Cucina combinata

Nella foto c’è una piccola cucina con soggiorno in stile scandinavo. Un tavolo da pranzo pieghevole aiuta a risparmiare spazio.

Cucina-soggiorno bianca

piccola cucina-soggiorno

Opzioni di zonizzazione

Il design della cucina-soggiorno presuppone la presenza di aree funzionali separate. Lo stile scandinavo utilizza tecniche di suddivisione in zone standard, ad esempio pareti divisorie o scaffali in legno che separano la zona cottura dall’area salotto. Anche le pareti divisorie in vetro sono appropriate: conferiscono ariosità alla stanza e non la privano della luce..

La suddivisione in zone può essere ottenuta semplicemente dipingendo le pareti e il soffitto con colori contrastanti, come mostrato nella seconda foto. Una soluzione interessante è la struttura del podio, che solleva una zona, separando così visivamente le sezioni l’una dall’altra..

Rack divisorio

Nella foto, il posto letto è separato da un leggero divisorio. La cucina-soggiorno bianca è combinata con una camera da letto compatta e lo stile scandinavo è realizzato con l’aiuto di punti luminosi su uno sfondo neutro. 

Zonizzazione del bar

Divisorio in vetro

Uno dei modi più semplici e utili per suddividere in zone una stanza è il mobile stesso: ad esempio, un tavolo da pranzo o un bancone da bar. Essendo abbastanza vicini all’area di lavoro, fungono da piano di lavoro aggiuntivo per cucinare. L’illuminazione gioca un ruolo significativo nella zonizzazione: è auspicabile che ogni singolo sito sia dotato di almeno una lampada.

Puoi anche separare la cucina dal soggiorno ricollocando il divano sul tavolo, come nella prima foto:

Tavolo e divano

Bancone da bar

Idee di design d’interni

Uno dei principali vantaggi di una cucina-soggiorno scandinava è di apparire semplice ed elegante allo stesso tempo. Le pareti bianche, come una tela bianca, enfatizzano elementi decorativi interessanti, mobili insoliti, sezioni di pareti accentate, decorate in modo speciale. Con l’aiuto di sfumature aggiuntive, puoi dare all’interno austerità (aggiungendo il nero) o allegria (decorando la casa con tessuti luminosi).

Lo stile scandinavo non è estraneo all’eclettismo: elementi moderni e antichi ci vanno d’accordo. Il pavimento della cucina-soggiorno può essere rifinito con un laminato resistente all’umidità o lasciare il parquet a spina di pesce restaurato.

Scandi soggiorno e cucina

Nella foto una spaziosa cucina-soggiorno con bancone bar, zona pranzo e divano davanti ad un autentico muro di mattoni.

Parquet

piccola cucina-soggiorno

È facile vedere dalle fotografie che la comodità di una cucina-soggiorno in stile scandinavo è strettamente intrecciata con la praticità. Per proteggere l’area della cucina, è possibile posare le piastrelle sul pavimento, che serviranno anche come zonazione della stanza.

luminoso soggiorno-cucina

interni chiari

Galleria fotografica

La cosa più importante è che il design della cucina-soggiorno in stile scandinavo ti permetta di mostrare la tua immaginazione. La stretta aderenza a certi canoni o un mix di mobili di un famoso marchio svedese non è più Scandi. È bello quando l’interno riflette il carattere del suo proprietario: è piacevole essere nell’atmosfera in cui è investita l’anima.

Cucina-soggiorno in stile scandinavo: foto e regole di design-5 Cucina-soggiorno in stile scandinavo: foto e regole di design-4 Cucina-soggiorno in stile scandinavo: foto e regole di design-3 Cucina-soggiorno in stile scandinavo: foto e regole di design-2 Cucina-soggiorno in stile scandinavo: foto e regole di design-1 Cucina-soggiorno in stile scandinavo: foto e regole di design-0